Contattaci: (+39) 095 647 796
Accedi

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

cerca

News

Strutture in legno e progettazione acustica

  • Posted on:  Martedì, 09 Febbraio 2016 10:25
  • Scritto da 

Nella progettazione acustica degli edifici in legno abbiamo il grande vantaggio di poter intervenire direttamente sulla struttura. La propagazione del rumore per via strutturale si può infatti abbattere in maniera decisiva sin dalla concezione strutturale del nuovo edificio: l’utilizzo di profili resilienti ad alte prestazioni lungo tutto i punti di contatto di pareti, solai e travature costituisce la soluzione più performante in termini di riduzione del rumore.

Questa “progettazione integrata” ci permette infatti di agire direttamente alla base del problema lavorando sulla possibilità di “desolidarizzare” tutti gli elementi costruttivi che compongono la nostra struttura in legno.

Sappiamo che il legno è un sistema costruttivo leggero e quindi sensibile nei confronti delle vibrazioni alle basse frequenze; ma questo “sistema a secco”, realizzato per “fasi successive”,  per “sovrapposizione e accostamento di elementi", è allo stesso tempo il sistema costruttivo che ci offre le migliori possibilità di intervento  nella riduzione del rumore per via strutturale.

Più nello specifico, le trasmissioni laterali del rumore attraverso i diversi percorsi strutturali sono determinanti ai fini della reale risposta dell’edificio in termini acustici. Questi indici di riduzione delle vibrazioni (Ki,j) sono determinabili sia da calcolo in base alla EN 12354-1 che da prove sperimentali su configurazioni di pannelli e connessioni reali. Una adeguata progettazione acustica deve infatti potersi riferire a valori determinabili a priori e non solo a test eseguiti a posteriori in opera su casi isolati e non ripetibili.

La collaborazione di ricerca tra Rothoblaas e l’Università di Bologna segna un punto di svolta in questo campo: un abaco delle giunzioni standard per assistere i progettisti nella previsione dell'isolamento acustico desiderato è finalmente disponibile.

La tenuta all'aria degli edifici in legno  è una tematica fortemente legata all’abbattimento acustico: la trasmissione del rumore per via aerea non è altro che la propagazione dell’energia sonora nell’aria attraverso onde sonore. Ecco quindi che la cura per il dettaglio, l’attenzione alle sigillature, una corretta nastratura e l’utilizzo di schiume e profili espandenti sono le soluzioni perfette per l’abbattimento acustico degli edifici in legno nei confronti dei rumori trasmessi per via aerea.

Letto 651 volte